domenica 15 gennaio 2017

word wide web - i componenti e indirizzi

word wide web - componenti e indirizzi

Internet è l'insieme di reti di computer collegate fra loro per condividere informazioni. L'insieme di informazioni che possiamo condividere si chiava word wide web.

Un computer che fa parte della rete  e sul quale sono memorizzate delle informazione si definisce server web. Al web sono collegati vari componenti cioè il browser la pagina web e il sito web

Il browser è il programma che dobbiamo aprire per navigare.

La pagina web è un documento di testo presente sul 2web che possiamo visualizzare grazie al browser.

Possiamo visualizzare pagine già preparato o possiamo crearle noi. Sia per visualizzarle che per crearle bisogna utilizzare un software definito HTML (Hypertext Markup Language).

Il sito web è un insieme di più pagine  e si trova su un singolo web server. La prima pagina di ogni sito si chiama home page.

Ogni server web ha un proprio indirizzo IP (Internet Protocol) una serie di numero che corrisponde a ciascun ciomputer.Ogni indirizzo IP corrisponde a un nome.

Ongi sito web è identificato da un indirizzo alfanumerico univoco detto URL (uniform resource locator).

negli indirizzi

HTTP://   indica il protocollo da usare per accedere ad un file

WWW.  indica che questo sito è sul world wide web

YOU TUBE indica il nome del dominio

.COM  indica il tipo di dominio

il dominio può avere diversi significati

.COM  indica che il sito si riferisce a un'organizzazione commerciale

.EDU indica che il sito si riferisce a enti per l'educazione e insegnamento

.NET indica che il sito si riferisce a un'organizzazione informatica

.ORG indica che il sito che si riferisce a un'organizzazione no profit

.INFO indica un sito che serve a dare informazione

.MUSEUM indica un sito che si riferisce a un museo

.it  indica un sito italiano

venerdì 13 gennaio 2017

host informatica

host informatica

In informatica hosting significa un servizio di rete che mette su un server le pagine di un sito  o un'applicazione  rendendolo così visibile e accessibile.

Il server web si chiama host ed è connesso alla rete in modo da garantire l'accesso alle pagine del sito attraverso il browser del client dell' utente che si riconosce con dominio e indirizzo IP. Tale servizio può essere gratuito o a pagamento.

l'hosting fa parte dell'ITC cioè tecnologie di informazione e comunicazione.

l'hosting può essere :

gratuito è offerto dagli internet service provider che di solito offre questo servizio come promozione con servizi solo basilari come :

data base
quantitativo spazio web
una o più caselle elettroniche
c panel pannello di gestione servizi

gli svantaggi sono

indirizzo coincide con il provider che lo ospita
prestazioni limitati
servizi a tempo limitato
una larghezza di banda contesa tra diversi utenti

a pagamento  con moltissime offerte in base all'uso che facciamo del sito.  I siti statici basati su HTML CSS e JS  e vanno cambiati a mano. Invece i siti dinamici godono di numerosi vantaggio offerti da CMS quali Joomla o wordpress che offrono editor integrati.

Un servizio tipico può comprendere :

registrazione di un nome di dominio

infiniti indirizzi di posta elettronica

parecchio spazio web

una banda adeguata al traffico

filtri antispam e antivirus

numerosi strumenti per la gestione delle pagine

supporto diversi linguaggi

supporto ad un data base on-line

servizi di statistiche

abbiamo un server dedicato  e un server condiviso

un cloud hosting

Questi hosting a pagamento sono più sicuri

infrastrutturale

i data base possono mettere a disposizione  anche un host network. Quindi possiamo dotarci di risorse hardware di rete  e software che desideriamo.

Abbiamo nessun costo associato all'hardware e software continuità operativa costanti aggiornamenti garanzia di accesso dappertutto. Però le informazioni nono sono presenti fisicamente in azienda

password manager cloud - sicurezza

come creare - una buona password

spesso ci troviamo a dover scegliere una password. Per trovare un password sicura e che possiamo ricordare. Possiamo usare domande o frasi che usiamo tutti i giorni tipo andrò in montagna anche se fa freddo. Oppure prendere le iniziali delle parole di una frase che abbiamo bene in mente.

Perché una password sia più sicura dovremmo usare sia maiuscole che minuscole simboli o numeri

Ma ecco delle regole ben precise se vogliamo creare una buona password :

utilizza 8 caratteri alfanumerici

evita di utilizzare parole troppo semplici

non usare x al posto di per o +  al posto di più

meglio evitare di inserire dati personali come per esempio la data di nascita

se possibile sarebbe meglio non utilizzare la stesa password per diversi siti 

evitare di creare sequenze troppo semplici come per esempio 123456

Se siamo proprio smemorati possiamo utilizzare dei software gratuiti che consentono di memorizzare le password :

Lastpass
un password manager che si presenta come plugin. Create un account gratuitamente e ogni volta che inserirai una password  ti chiederà di memorizzarla questo succede anche con il nostro browser ma lastpass la proteggerà meglio. Lastpass inserirà direttamente lui la password quando rientrerai nel sito o utilizzerai un servizio.

Roboform
consente di gestire fino a 10 password e anche di memorizzare dati sensibili e di criptare le password inserite

dashlane
Oltre ai soliti servizi  consente di cambiare le password memorizzate con un clic del mouse e ci consente di capire se i siti utilizzati sono stati compromessi.
E' possibile anche di mettere al sicuro dati sensibili.

keepass
Open source permette di conservare tutte le password inserite in un archivio. Possiamo suddividere le password in gruppi, importare e esportare le password in vari formati  e completare automaticamente i diversi campi richiesti e di aumentare il livello di casualità delle password e quindi aumentare la sicurezza

account - a cosa serve e come si crea

account - a cosa serve e come si crea

cosa significa account ? In informatica significa profilo e sono tutte le funzionalità gli strumenti e i contenuti che ha un nome utente che appartiene a un contesto operativo che di solito sono i siti web e servizi su internet-
L'account con username e password ci permette di usufruire di un contesto operativo con contenuti e funzionalità che altrimenti non sarebbero disponibili.

a cosa serve ?

Su internet ci sono migliaia di servizi gratuiti o a pagamento. L'account ci permette di farci riconoscere da un servizio dal sito che ci chiede di identificarci. Per utilizzare diversi servizi occorre per forza fare un login cioè immettere i dati del nostro account in questo modo possiamo essere identificati.

Come si crea un account  ?

Di solito per creare un account bisogna immettere particolari voci che a volte possono essere parecchie tipo nome cognome e-mail e importante una password.
Non sempre ma spesso dopo la compilazione viene mandato un collegamento via e-mail per attivare l'account. Ed ecco fatto creato un account-

mercoledì 13 luglio 2016

scheda di rete

scheda di rete

la scheda di ree è un'interfaccia digitale costituita a livello di hardware da una scheda elettronica  inserita solitamente all'interno di un personal computer, server, stampante  router ecc che svolge tutte le elaborazioni o funzioni necessarie a consentire  la connessione dell'apparato informatico a una rete informatica

scheda di rete wireless

Un particolare tipo di scheda di rete è la scheda di rete wireless cioè una scheda che permette la connessione ad una rete tramite collegamento senza fili di onde radio. Appartengono  a questo tipo di scheda la scheda wi-fi  e la scheda Bluetooth. Ne sono dotati tutti i pc portatili, i tablet e gli smartphone  moderni,  mentre spesso non è una dotazione tipica di base per i pc fissi, per i quali risulta però installabile a posteriori. la scheda di rete e l'antenna ad essa associata comunicano con l'Access point  della rete wireless o direttamente con gli altri terminali  in maniera bidirezionale.

I produttori di schede di rete sono :

3Com
Broadcom
D-Link
Intel
Novell
Qualcomm
Realtek

martedì 10 maggio 2016

digitalizzazione

digitalizzazione

la digitalizzazione è il processo di conversione che applicato  alla misurazione di un fenomeno fisico ne determina il passaggio dal campo dei valori continui a quello dei valori discreti 
tale processo  viene sintetizzato nei termini di passaggio dall'analogico al digitale
in informatica  con digitalizzazione si intende  il processo di trasformazione di un'immagine  di un suono di un documento in formato digitale interpretabile da un computer  dove per formato digitale si intende  un codice binario  in cui tutto è rappresentato da combinazioni  di zero e uno 
esempio è una canzone su vinile che rappresenta il digitale e la stessa canzone riprodotta tramite computer ne rappresenta il formato digitale


parametri fondamentali

il suono è un segnale continuo  per essere memorizzato deve essere campionato ottenendo così un segnale digitale  i parametri che caratterizzano il campionamento sono
numero di canali
risoluzione
frequenza di campionamento

esistono due modi di ripartizione dei canali audio  mono oppure stereo
la modalità mono  ha un solo canale mentre quella stereo ne ha due separati  ovviamente il canale stereo occupa in termini di spazio  il doppio di un segnale mono

la risoluzione rappresenta il numero di bit utilizzati per rappresentare i campioni solitamente 8 o 16 bit per campione  nel primo caso si hanno 256 valori possibili relativamente pochi nel secondo si hanno circa 65000 valori

la frequenza di campionamento è il numero di campioni  al secondo  può variare da 11 kHz adatta alla registrazione  della voce a 22 kHz adatta alla registrazione  di un nastro fino a 44 kHz per una registrazione  a qualità cd

immagini fisse

un'immagine digitale è un insieme ordinato di numeri interi ottenuti dalla scansione di un'immagine analogica  utilizzando lo scanner  o tramite utilizzo di fotocamere digitali  che producono  direttamente l'immagine

ogni numero dell'insieme ordinato rappresenta l'intensità luminosa media  di un'areola corrispondente nell'immagine sorgente detta pixel

l'insieme ordinato di campioni assume l'aspetto di una matrice o tabella numerica composta da righe e colonne  ogni elemento di tabella è localizzato tramite il suo numero di riga e di colonna supponendo che il primo pixel in altro a sinistra costituisca l'origine

immagini in movimento

un video o filmato è costituito da una serie di immagini chiamate fotogrammi che si susseguono in rapida sequenza

I-frames fotogrammi di tipo I  chiamati  anche intra-frames  o key frames vengono codificati utilizzando  le informazione contenute nel fotogramma stesso non contengono nessun riferimento  o informazione sui fotogrammi adiacenti e sono compressi identicamente ad un'immagine singola (es. jpeg)  essi vengono inseriti in genere quando c'è un repentino cambiamento tra due immagini successive

P-frames vengono codificati  usando informazioni acquisite in base al fotogramma precedente utilizzando le somiglianze tra fotogrammi successivi sono più piccoli degli I-frames  partendo dalla considerazione che per ogni secondo di video si susseguono 25 fotogrammi  risulta molto efficiente memorizzare non i singoli fotogrammi in modo indipendente ma esclusivamente le minime differenze tra loro

B-Frames  con questo tipo di fotogrammi la ricerca del moto è effettuata sia sul fotogramma precedente sia su quello successivo alternando l'ordine con cui i fotogrammi  vengono archiviati all'interno del file video compresso  del fotogramma corrente con quello successivo

il concetto di bitrate
il bit-rate (velocità dei bit)  è la quantità di bit che vengono trasmessi in ogni secondo e viene misurata in bit al secondo  più è alto il bitrate più è alta la qualità di ogni fotogramma

per quanto riguarda la compressione di un video funziona come con l'immagine  moltiplicata  per il numero dei fotogrammi  che si susseguono

sabato 7 maggio 2016

computer remoto

computer remoto

connessione desktop remoto consente di connettersi  a un computer che esegue Windows da un altro computer che esegue Windows  connesso alla stessa rete o a internet
è esempio possibile  utilizzare tutti i programmi i file  e le risorse di rete de computer dell'ufficio dal computer di casa esattamente come se si stesse lavorando  al computer dell'ufficio

per connettersi ad un computer remoto è necessario che tale computer sia acceso  che disponga di una connessione di rete che il desktop  remoto sia abilitato  e che si disponga dell'accesso  in rete al computer remoto ad esempio tramite internet e dell'autorizzazione a connettersi
per disporre dell'autorizzazione alla connessione è necessario essere inclusi  nell'elenco utenti 
prima  di avviare una connessione è consigliabile cercare il nome del computer con cui verrà stabilita la connessione verificare che le connessione desktop remoto siano consentite da firewall

se l'account utente non richiede una password  per l'accesso sarà necessario  aggiungete una password prima di poter avviare una connessione ad un computer remoto

per abilitare le connessioni remote sul computer su quale si desidera connettersi

1)  per aprire Sistema fare clic sul pulsante stare fare clic con il pulsante destro del computer e quindi selezionare proprietà
2)fare clic su impostazioni di connessione remota  qualora venisse richiesto fornire la password amministratore o una conferma
3) in desktop remoto selezionare una delle tre opzioni
non consentire connessioni al computer
contenti connessioni dai computer che eseguono qualsiasi versione di desktop remoto(meno sicuro)
consenti  connessioni solo dai computer che eseguono desktop remoto con autenticazione a livello di rete ( più sicuro)

4) fare clic su seleziona utenti

se si è amministratore del computer l'account utente corrente verrà automaticamente aggiunto  all'elenco degli utenti remoti  e sarà possibile  ignorare i due passaggi successivi

5)  nella finestra di dialogo utenti desktop remoto  fare  clic su aggiungi
6) nella finestra di dialogo  seleziona utenti o gruppi eseguire le operazioni seguenti
per specificare il percorso  di ricerca fare clic su percorsi  e quindi selezionare il percorso desiderato
in immettere i nomi degli oggetti da selezionare digitare il nome utente che si desidera aggiungere  quindi fare click su ok