sabato 9 aprile 2016

memoria ram

memori ram - com'è organizzata

memoria di accesso causale non significa che all'interno della RAM i dati siano  sparpagliati a caso o senza criterio  vuol dire che a processore occorre sempre  tempo per  accedere a una qualsiasi casuale parte della memoria
In realtà sarebbe più corretto chiamarla memoria non sequenziale o memoria ad accesso  diretto  perché  la Ram è organizzata in modo tale da permettere che i dati  siano immagazzinati e ritirati direttamente dalle specifiche  celle o locazioni in cui si trovano 
per descrivere l'aspetto della RAM possiamo pensare a una grande biblioteca  in cui a ogni libro è associata una precisa collocazione  all'interno  di una fila di scaffali su di un particolare  ripiano
La Ram  è un'immensa matrice (o tabella ) strutturata in una serie di celle o locazioni di memoria  ognuna delle quali è caratterizzata da un nome o indirizzo identificato da un numero di riga e di colonna 
Ogni cella ha la funzione di immagazzinare un dato  ( in genere corrispondetne a un byte) in attesa di ricevere dal processore  un ordine del genere  leggere la cella di riga x e colonna y oppure memorizzare il carattere A nella locazione di riga x e colonna y

Nessun commento:

Posta un commento